VIEN DIETRO A ME...
VIAGGIO NELLA DIVINA COMMEDIA ATTRAVERSO I LUOGHI DI TRIESTE


Votazioni terminate
  • Crediti

    da "La Divina Commedia"
    brani scelti da Fabio Romanini

    a cura di Paolo Valerio

    con Filippo Borghi, Emanuele Fortunati, Ester Galazzi, Riccardo Maranzana, Francesco Migliaccio, Jacopo Morra, Maria Grazia Plos
    e con la partecipazione del professor Fabio Romanini, Dipartimento di Studi Umanistici dell’Università degli Studi di Trieste

    video a cura di Zunami Films Studio
    regia video Giulio C. Ladini
    operatore video Matteo Bernardis
    drone Enrico M. Lucarelli
    contributi d’archivio Nathan Marin

    direttore d’allestimento Paolo Giovanazzi
    elettricista Alessandro Macorigh
    macchinista Paolo de Paolis
    elettricisti di allestimento Roberto Starec, Davide Comuzzi, Viljem Ciuch
    macchinisti di allestimento Giorgio Zardini, Christian Cerne, Alberto Castellacci, Marco de Vescovi
    fonici di allestimento Carlo Turetta, Borut Vidau
    assistente produzione: Valentina Zogovich
    foto scattate presso la Grotta Gigante: Simone di Luca

    produzione Teatro Stabile del Friuli Venezia Giulia
    con la collaborazione di AcegasApsAmga, Cava Romana SPA - in memoria di Elisabetta Sonzogno, Comune di Trieste, Museo Storico e Parco del Castello di Miramare, Società Alpina delle Giulie e Commissione Grotte E. Boegan - Grotta Gigante, Triestina della Vela - Massimo Fonda armatore di CIAO PAIS, Università degli Studi di Trieste

Il video sarà trasmesso in "live streaming" giovedì 25 marzo alle 9.00 ; resterà poi disponibile alla visione a partire dalle 10.00 .

Venerdì 26 marzo alle 18.00, la proposta del Teatro Stabile per il 700esimo anniversario della morte di Dante Alighieri si arricchisce di un momento di approfondimento in collaborazione con il direttore della British School del Friuli Venezia Giulia, Peter Brown: conferenza in live-streaming del ciclo “Peter Brown presents…” dal titolo “L’impatto di Dante sulla cultura inglese”.

Attraversare il buio per ritornare alla luce: il viaggio che Dante Alighieri intraprende e descrive nella Divina Commedia, con immutato fascino e potenza emotiva, da secoli insegna come l’uomo appartenga alla luce e verso di essa possa dirigere le proprie azioni e la propria vita.
Ne sono testimoni i tre versi singoli che il Poeta pone a chiusura di ogni cantica: «E quindi uscimmo a riveder le stelle» dopo aver sofferto le tenebre dell’Inferno, «(...) puro e disposto a salire a le stelle» a esprimere il rinnovamento vissuto da chi attraversa il Purgatorio ed infine la trascendenza del Paradiso e di quell’«amor che move il sole e l’altre stelle».

Alla volta stellata che sovrasta il Politeama Rossetti faranno ritorno anche i sette attori del Teatro Stabile del Friuli Venezia Giulia che in questo contributo video percorrono con la guida di un contemporaneo e sapiente Virgilio - il professor Fabio Romanini, dell’Università degli Studi di Trieste - una selezione di canti della Commedia.

L’intensità della recitazione si rifrange e si amplifica nelle emozioni suscitate allo spettatore dai diversi paesaggi e contesti visivi di Trieste, in cui ogni parte è stata ambientata, e che in qualche modo possono evocare, oggi, i panorami ed i turbamenti descritti da Dante e provati davanti ai personaggi che ha immaginato di incontrare.

Allora ci si affaccerà alle voragini oscure della Grotta Gigante, vere onde minacceranno Ulisse, al monumentale edificio dell’Università si riveleranno gli Spiriti Magni, attraversando l’Inferno... E se i solenni e vuoti volumi del Gasometro racchiuderanno la trepidazione del Purgatorio, sarà l’incanto poetico del Parco di Miramare a introdurre gli attori ed il loro Virgilio alla soavità del Paradiso...

Ma molte altre ancora saranno le ambientazioni ed i protagonisti danteschi di questo viaggio. Un modo per il Teatro Stabile del Friuli Venezia Giulia di prendere parte alle celebrazioni del #Dantedì, con un contributo streaming dedicato in particolare alle scuole ma che sarà fruibile a tutti coloro che amano la meravigliosa lingua dantesca, il teatro, la bellezza.

PER GLI ISTITUTI SCOLASTICI: è possibile richiedere il file con i testi scelti da LA DIVINA COMMEDIA inviando una mail di richiesta all'indirizzo: greta.petronio@ilrossetti.it 

 

Congratulazioni

Errore

Iscriviti alla newsletter