Votazioni terminate

Hai votato

Grazie!

Attenzione!

Per votare devi accedere all'area privata

  • Crediti

    di Alberto Bassetti

    regia Alessandro Marchìa
    assistente alla regia Giulia Dietrich

    con Alessandro Averone e Alessandra Fallucchi

    scene Maria Alessandra Giuri

    costumi Sara Bianchi

    luci Giuseppe Filipponio

    Produzione Zerkalo

Alberto Bassetti - autore i cui lavori hanno abitato spesso e con successo le sale dello Stabile regionale - ha analizzato con graffiante e cinica minuzia il tema della famiglia, che troppo spesso invece di essere culla di crescita e di sentimenti positivi, si rivela luogo di oppressione e dominio.

Dopo “Le due sorelle” e “I due fratelli”, con questo testo conclude idealmente la sua trilogia sull’argomento, che affronta qui esercitando un difficile equilibrio fra la tragedia che vibra fra i due protagonisti e un lessico semplice e leggero, ironico anche nei momenti più crudeli. Il dramma è affidato allora al buio del non detto, alle intuizioni relative alla prossemica messe in atto dal regista Alessandro Machía e dagli attori, Alessandro Averone e Alessandra Fallucchi.

Lei interpreta una trentenne, da quasi dieci anni rinchiusa in un istituto correzionale: è alla fine della detenzione, può beneficiare di alcune ore dedicate al canto e delle visite puntuali del fratello. Come in un thriller, l’autore procede per colpi di scena e successivi disvelamenti che conducono il pubblico a scoprire una realtà diversa dalle apparenze iniziali e incardinata su un omicidio familiare commesso dai due fratelli e sul sentimento morboso e distorto che lega lui - ormai valente avvocato - alla sorella.

«Un racconto - ha annotato Andrea Porcheddu nella sua recensione per “Gli Stati Generali” - che alterna brevi squarci di canzoni rock famose a magmatici monologhi in cui tutto il torbido viene dapprima evocato, poi mostrato in una acre autopsia dei sentimenti”.

Clicca qui per l'acquisto con l'abbonamento libero/stelle

clicca qui per l'acquisto dei biglietti sul circuito Vivaticket

PREZZO DEI BIGLIETTI

Posto unico Interi € 19 | Ridotti € 16 | 1★

Last minute € 15

 

Prenotazioni stelle 07/11 h. 10.00

Vendita biglietti 09/11 h. 10.00

Giovedì 18 Gennaio
21:00
Venerdì 19 Gennaio
19:30
Congratulazioni

Errore

Iscriviti alla newsletter