SALVEREMO IL MONDO PRIMA DELL’ALBA


Votazioni terminate

Hai votato

Grazie!

Attenzione!

Per votare devi accedere all'area privata

  • Crediti

    drammaturgia Gabriele Di Luca

    regia di Gabriele Di Luca, Massimiliano Setti, Alessandro Tedeschi

    con Sebastiano Bronzato, Alice Giroldini, Sergio Romano, Roberto Serpi, Massimiliano Setti, Ivan Zerbinati.

    Con la partecipazione video di Elsa Bossi, Sofia Ferrari e Nicoletta Ramorino

    Musiche originali Massimiliano Setti
    Scenografia e luci Lucio Diana
    Costumi Stefania Cempini
    Direzione tecnica Alice Mollica e Andrea Gagliotta
    Tecnico elettricista Ermanno Marini
    Creazioni video Igor Biddau

    Una coproduzione Marche Teatro, Teatro dell’Elfo, Teatro Nazionale di Genova, Fondazione Teatro di Napoli – Teatro Bellini in collaborazione con Centro di Residenza dell’Emilia-Romagna “L’arboreto – Teatro Dimora | La Corte Ospitale”

Protetti da una luminosa vetrata, coccolati da ogni comfort sulle sdraio di un giardino d’inverno si muovono gli ospiti e lo staff di una lussuosa rehab: i ricchi, i vincenti asfissiati da responsabilità, sensi di colpa, doveri castranti rappresentano il centro dell’attenzione per gli artisti di Carrozzeria Orfeo in “Salveremo il mondo prima dell’alba”. Dopo aver a lungo indagato la dimensione dei perdenti - pensiamo a “Thanks for vaselina” o “Cous Cous Klan” - la nuova produzione guarda al mondo del benessere e del successo. Ma solo per scoprirne le fragilità, la ricerca spasmodica di un senso autentico nell’esistenza, la ridda di dipendenze contemporanee che denunciano il disagio e i limiti di un modello di vita giunto a un punto di non ritorno. Lo spettacolo porta in scena, in perfetto stile-Carrozzeria Orfeo, quest’attualissima denuncia, ricorrendo a personaggi carichi di umanità e ironia, vestendo un taglio critico disilluso e lucido con una scrittura paradossale che regala forte divertimento. Si illuminano così alcuni fra i nodi più sensibili di una contemporaneità che vive del fascino delle celebrità, del culto delle immagini, del mito del successo psicofi- sico e del dominio dell’altro. Un mondo - il nostro - che racconta sempre più della felicità ma non sa affrontare il dolore; una società sempre più triste ma paradossalmente piena di foto felici... Un’umanità che non riesce più essere tale e che per affrontare le impellenti grandi battaglie comuni, dovrà ritrovare sé stessa, il coraggio della lealtà e il senso di solidarietà.

Clicca qui per l'acquisto con l'abbonamento libero/stelle

Clicca qui per l'acquisto dei biglietti su Vivaticket

Clicca qui per l'acquisto dei biglietti su Ticketone

PREZZO DEI BIGLIETTI

Platea A-B Interi € 35 | Ridotti € 31 | 3★

Platea C Interi € 31 | Ridotti € 28 | 2★

Prima Galleria € 27 | Ridotti € 24 | 2★

Secondfa Galleria € 22 | Ridotti € 18 | 1★

Loggione € 15 | 1★

 

Prenotazioni stelle 06/02 h. 10.00

Vendita biglietti 08/02 h. 10.00

Giovedì 4 Aprile
20:30
Congratulazioni

Errore

Iscriviti alla newsletter