Votazioni aperte dal 23 Gennaio
  • Crediti

    testi di Davide Calabrese, Lorenzo Scuda e Fabio Vagnarelli

    regia di Giorgio Gallione

    con gli Oblivion Graziana Borciani, Davide Calabrese, Francesca Folloni, Lorenzo Scuda e Fabio Vagnarelli

    musiche di Lorenzo Scuda

    produzione Agidi

    Repliche: 5

PREZZO DEI BIGLIETTI

Platea A Interi € 31 | Ridotti € 28 | 2★

Platea B-C Interi € 25 | Ridotti € 22 | 2★

I galleria Interi € 19 | Ridotti € 15 | 1★

 

Prenotazioni stelle 20/11 h. 10.00

Vendita biglietti 22/11 h. 10.00

Mercoledì 23 Gennaio
20:30
Giovedì 24 Gennaio
20:30
Venerdì 25 Gennaio
20:30
Sabato 26 Gennaio
20:30
Domenica 27 Gennaio
16:00

Quando nel 2014 gli Oblivion sono saliti per l’ultima volta in scena al Politeama Rossetti, la loro “due giorni” è stata davvero epocale: per festeggiare il grande successo del loro “Oblivion Show” la sala del teatro si è riempita fino all’ultimo posto e il palcoscenico... anche! Si era popolato infatti di tutti i loro “emuli”, ammiratori del loro humour, del loro canto, della loro verve, persone di ogni età e delle più diverse esperienze, pronte a ripetere tutte assieme il numero più celebre del gruppo di artisti, “I promessi sposi in 5 minuti”.

Dopo alcune stagioni in cui gli indomabili Graziana Borciani, Davide Calabrese, Francesca Folloni, Lorenzo Scuda, Fabio Vagnarelli hanno esplorato nuove prospettive e arricchito il repertorio di altri successi (dai mash-up come “Morandi VS Queen” alla presenza a “Panariello sotto l’albero” su Rai Uno, dal singolo “Evolution of Sanremo” allo spettacolo “Oblivion: The Human Jukebox”), è proprio arrivato il momento di ripresentarsi davanti a una platea che li ha sempre amati molto. Diretti da Giorgio Gallione proporranno al pubblico il loro nuovo lavoro: e sono stati parecchio intraprendenti e coraggiosi, se il tema scelto è “La Bibbia”.

Chi conosce gli Oblivion, intuirà subito che non potrà che trattarsi di una “rilettura” secondo i loro canoni espressivi, fatti di esperimenti musicali un po’ folli, spettacolari mix di musiche e di testi, racconti fortemente ironici che assicurano grande divertimento. Ne “La Bibbia riveduta e scorretta” i cinque immaginano che Gutenberg – nella Germania del 1455 – sia ben conscio della portata della sua invenzione, la stampa a caratteri mobili: l’editoria e l’Età Moderna nascono in quel momento. Difficile per lui scegliere il primo titolo da stampare: ma ecco che gli si rivolge... il Signore. Da millenni attendeva di diffondere la sua “autobiografia” in ogni casa... Si scatena allora un testa a testa fra autore e editore, fra Dio e Gutenberg: il primo di miliardi di simili confronti nella storia, in cui lo scrittore desidera la fedeltà e il rigore, e l’editore spinge invece per “ciò che il pubblico vuole”. Il divertente “braccio di ferro” fra i due, offre l’occasione al talento degli Oblivion per attraversare a modo loro le storie dell’Antico e del Nuovo Testamento, a partire dalla Creazione del mondo. Un musical comico e “rivelatore” di cui curano “in proprio” anche la composizione del testo e delle musiche, che metterà in evidenza il versatile e deciso talento di questi cinque originalissimi e irresistibili artisti. 

Clicca qui per prenotare i biglietti con l'abbonamento stelle o libero.

Acquista i biglietti
Data
mercoledì
23
gennaio

Orario
20:30
Data
giovedì
24
gennaio

Orario
20:30
Data
venerdì
25
gennaio

Orario
20:30
Data
sabato
26
gennaio

Orario
20:30
Data
domenica
27
gennaio

Orario
16:00
Potrebbero interessarti...
COUS COUS KLAN
  • 11 - 12 Mar 2019
  • Sala Assicurazioni Generali
SCOPRI
LA BALLATA DI JOHNNY E GILL
  • 5 - 10 Feb 2019
  • Sala Assicurazioni Generali
SCOPRI
LE PRÉNOM
  • 27 - 31 Mar 2019
  • Sala Assicurazioni Generali
SCOPRI
Congratulazioni

Errore

Iscriviti alla newsletter