Votazioni aperte dal 19 Febbraio
  • Crediti

    di Joseph Kesselring
    traduzione di Masolino D’Amico

    regia di Geppy Gleijeses
    liberamente ispirata alla regia di Mario Monicelli

    con Anna Maria Guarnieri e Giulia Lazzarini
    e con Maria Alberta Navello, Leandro Amato, Totò Onnis, Luigi Tabita
    e Tarcisio Branca, Bruno Crucitti, Francesco Guzzo, Daniele Biagini, Lorenzo Venturini

    scene di Franco Velchi

    costumi di Chiara Donato

    musiche di Matteo D’Amico

    artigiano della luce Luigi Ascione

    produzione Gitiesse Artisti Riuniti

ATTENZIONE LO SPETTACOLO INIZIALMENTE PREVISTO A NOVEMBRE È COSì RIPROGRAMMATO:

Sabato 19 febbraio - ore 20.30 - turno C
rimangono validi i biglietti e i biglietti di abbonamento stelle
venduti per sabato 23 ottobre

Domenica 20 febbraio - ore 16.00 - turno D
rimangono validi i biglietti e i biglietti di abbonamento stelle
venduti per domenica 24 ottobre

Lunedì 21 febbraio - ore 20.30 - turno A
rimangono validi i biglietti e i biglietti di abbonamento stelle
venduti per giovedì 21 ottobre

Martedì 22 febbraio - ore 20.30 - turno B
rimangono validi i biglietti e i biglietti di abbonamento stelle
venduti per venerdì 22 ottobre

Mercoledì 23 febbraio - ore 20.30 - turno PRI
rimangono validi i biglietti e i biglietti di abbonamento stelle
venduti per mercoledì 20 ottobre

-------------------------------------------------------------------------------

In “Arsenico e vecchi merletti” brillano due vere stelle del teatro italiano, Anna Maria Guarnieri e Giulia Lazzarini, nel ruolo delle due protagoniste, le zie Abby e Martha. Alla commedia, la loro eccellente scuola offre un contributo inestimabile: «Abbiamo spiato modi e toni di una superba complicità che per la prima volta le ha unite a teatro - ha scritto su Repubblica Rodolfo di Giammarco - artiste coeve e splendidamente ottantacinquenni». Le dirige Geppy Glejeses riprendendo la prima, impeccabile regia della pièce, firmata da Mario Monicelli. Ma alla base di tutto c’è lo humour che Joseph Kesserling inserisce in un congegno drammaturgico perfetto.

Clicca qui per l'acquisto dei biglietti con il tuo abbonamento libero/stelle

Clicca qui per l'acquisto dei biglietti

PREZZO DEI BIGLIETTI

Platea A-B Interi € 27 | Ridotti € 24 | 2★

Platea C Interi € 23 | Ridotti € 19 | 1★

Gallerie Interi € 18 | Ridotti € 16 | 1★

 

Prenotazioni stelle 5/10 h. 10.00

Vendita biglietti 7/10 h. 10.00

 

Si ricorda che dal 6 agosto 2021 l’accesso agli spettacoli aperti al pubblico è consentito in zona bianca esclusivamente ai soggetti muniti di una delle certificazioni verdi COVID-19 (Green Pass).

Sabato 19 Febbraio
20:30
Domenica 20 Febbraio
16:00
Lunedì 21 Febbraio
20:30
Martedì 22 Febbraio
20:30
Mercoledì 23 Febbraio
20:30

La commedia amata fin dal debutto nel 1941 a New York ebbe molte edizioni fortunate, fra cui il celebre film di Frank Capra del 1944 con Gary Grant. La trama esilarante è intessuta di battute irresistibili: il critco Mortimer Brewster, appena sposato, ritorna dalle zie, per dar loro la gioiosa notizia. Le due vecchiette sono però assai singolari: affittano camere e “aiutano” i loro anziani inquilini a lasciare la vita con il sorriso, grazie a un intruglio di rosolio e veleno. Il fratello di Mortimer, Teddy – convinto di essere Roosvelt – è costantemente impegnato in cantina nello scavo del “Canale di Panama”, buche dove i corpi vengono sepolti. Scoperto il folle “hobby” delle zie, Mortimer vuol porvi fine ma arriva un altro fratello, un criminale vero… Sconvolto, Mortimer vuol lasciare la moglie per evitarle una famiglia di folli omicidi, ma un’incredibile rivelazione delle zie lo salva.

Congratulazioni

Errore

Iscriviti alla newsletter