ANCORA SOSPESI GLI SPETTACOLI DAL VIVO, FINO AL 15 GENNAIO, SECONDO IL NUOVO DPCM
  • 4 Dicembre 2020
  • Comunicati stampa

“In ottemperanza al Decreto Ministeriale del 3 dicembre emanato per contrastare e contenere la diffusione del COVID-2019, il Teatro Stabile del Friuli Venezia Giulia sospende gli spettacoli in programma fino al 15 gennaio 2021. Gli spettacoli verranno riprogrammati, gli abbonamenti restano validi, appena possibile si forniranno informazioni sulle nuove date”.

 

In ottemperanza al Decreto Ministeriale del 3 dicembre, contro la diffusione del COVID-2019, il Teatro Stabile del Friuli Venezia Giulia sospende gli spettacoli programmati fino al 15 gennaio 2021.

 

Sono perciò sospesi “Il delirio del particolare”, “Miracoli metropolitani”, “Le eccellenti”, “Blu infinito”, “Oblivion Rhapsody”, i due balletti del Russian Classical Ballet, il Gran Galà dell’Operetta, “Mastro Don Gesualdo” e “Tradimenti”.

 

Gli spettacoli saranno riprogrammati in nuove date, che verranno comunicate appena possibile: il Teatro Stabile sottolinea che gli abbonamenti alla stagione 2020-2021 rimangono validi.

 

 

L’ufficio stampa

Congratulazioni

Errore

Iscriviti alla newsletter