UN DONO DI NATALE
DANIELA BARCELLONA E LE GIOVANI STELLE


Votazioni aperte

Hai votato

Grazie!

Attenzione!

Per votare devi accedere all'area privata

  • Crediti

    con Daniela Barcellona
    e la partecipazione della FVG Orchestra
    direttore Alessandro Vitiello
    e dei solisti Alberto Olivo, Kimika Yamagiwa, Claudia Mavilia, Giada Visentin
    con gli allievi delle scuole di danza Cenacolo Arabesque (Ronchi dei Legionari), Tersicore (Monfalcone), Danza Di.E.Ci. (Trieste), A.S.D: Ventaglio (Trieste)
    con la gentile partecipazione di Angelo Menolascina
    dal corpo di ballo dell’Arena di Verona
    e con il coro dei Piccoli Cantori della città di Trieste
    diretto da Cristina Semeraro
    presenta la serata Daniela Ferletta

    musiche di Tchaikovsky, Bizet, Rossini, Taralli, Puccini, Saint-Säens, Offenbach

    serata di beneficenza organizzata in collaborazione con il Rotary International e il Lions International dedicata all’acquisto di un’apparecchiatura per il reparto di radiologia dell’Ospedale Infantile “Burlo Garofolo” di Trieste

Acclamata nei più importanti teatri di tutto il mondo, Daniella Barcellona sarà stella e madrina di una serata speciale. Promosso dai Rotary Club e dai Lions di Trieste, con la collaborazione del Rossetti, l’evento è finalizzato all’acquisto di una nuova apparecchiatura per l’ospedale infantile Burlo Garofolo di Trieste.

Clicca qui per l'acquisto dei biglietti.

PREZZO DEI BIGLIETTI

Platea A Interi € 50 | Ridotti € 40

Platea B Interi € 40 | Ridotti € 32

Platea C Interi € 30 | Ridotti € 24

Gallerie Interi € 20 | Ridotti € 16

Le riduzioni sono riservate a: abbonati del Rossetti, giovani under 25, adulti over 65

Vendita biglietti 6/11 h. 10.00

 

Dal 29 novembre 2021 al 31 marzo 2022 l’accesso agli spettacoli aperti al pubblico è consentito in zona bianca, gialla o arancione esclusivamente ai soggetti muniti di Green Pass "rafforzato" (ottuneto da vaccino o guarigione).

Nell’imminenza delle festività si accende così una luce ad indicare la via verso un futuro di speranza. È il momento in cui, davanti all’albero di Natale, ci si scambia un dono. Questo piccolo gesto può significare molte cose: un aiuto tangibile a chi combatte la malattia in prima linea, procurandogli uno strumento in grado di salvare una vita; un’opportunità per chi, ancora giovanissimo, si affaccia al mondo dell’arte e si impegna quotidianamente nell’inseguire un sogno; un momento di serenità da regalare a chi avrà il piacere di condividere tutto questo con noi. Con lo Schiaccianoci di Tchaikovsky a fare da filo conduttore, Daniela Barcellona e l’Orchestra Sinfonica del Friuli Venezia Giulia diretta da Alessandro Vitiello, ci porteranno alla scoperta di gemme musicali, eseguite anche da giovani promesse del pianoforte, del canto, del violino e della danza. Sulle musiche di Frank, Bizet, Rossini, Puccini, Saint-Säens ed Offenbach ci ritroveremo sulle spiagge di Algeri, in una taverna di Siviglia, a Parigi, durante la notte di Natale, cullati da melodie gitane e dal canto del pianoforte e del violino. A conclusione della serata il coro dei Piccoli Cantori si unirà a tutti noi nell’augurare alla città un Buon Natale. La serata sarà presenta da Maddalena Lubini.

Congratulazioni

Errore

Iscriviti alla newsletter