UN DONO DI NATALE
DANIELA BARCELLONA E LE GIOVANI STELLE


Votazioni aperte dal 19 Dicembre
  • Crediti

    con Daniela Barcellona
    e la FVG Orchestra
    direttore Alessandro Vitiello

    evento di beneficenza a cura dei Rotary Club e dei Lions di Trieste

Acclamata nei più importanti teatri di tutto il mondo, Daniella Barcellona sarà stella e madrina di una serata speciale. Promosso dai Rotary Club e dai Lions di Trieste, con la collaborazione del Rossetti, l’evento è finalizzato all’acquisto di una nuova apparecchiatura per l’ospedale infantile Burlo Garofolo di Trieste.

I prezzi dei biglietti saranno comunicati nel corso della stagione. 

Per questo evento non è previsto l’utilizzo degli abbonamenti con le stelle.

Nell’imminenza delle festività si accende così una luce ad indicare la via verso un futuro di speranza. È il momento in cui, davanti all’albero di Natale, ci si scambia un dono. Questo piccolo gesto può significare molte cose: un aiuto tangibile a chi combatte la malattia in prima linea, procurandogli uno strumento in grado di salvare una vita; un’opportunità per chi, ancora giovanissimo, si affaccia al mondo dell’arte e si impegna quotidianamente nell’inseguire un sogno; un momento di serenità da regalare a chi avrà il piacere di condividere tutto questo con noi. Con lo Schiaccianoci di Tchaikovsky a fare da filo conduttore, Daniela Barcellona e l’Orchestra Sinfonica del Friuli Venezia Giulia diretta da Alessandro Vitiello, ci porteranno alla scoperta di gemme musicali, eseguite anche da giovani promesse del pianoforte, del canto, del violino e della danza. Sulle musiche di Frank, Bizet, Rossini, Puccini, Saint-Säens ed Offenbach ci ritroveremo sulle spiagge di Algeri, in una taverna di Siviglia, a Parigi, durante la notte di Natale, cullati da melodie gitane e dal canto del pianoforte e del violino. A conclusione della serata il coro dei Piccoli Cantori si unirà a tutti noi nell’augurare alla città un Buon Natale. La serata sarà presenta da Maddalena Lubini.

Congratulazioni

Errore

Iscriviti alla newsletter