Votazioni aperte dal 11 Aprile
  • Crediti

    con Rocco Papaleo
    e con Arturo Valiante (pianoforte e altri tasti), Guerino Rondolone (bassi e contrabbasso), Davide Savarese (tamburi e suoni), Fabrizio Guarino (chitarre)

    scene Sonia Peng

    suono Alberto Recchia

    luci e fotografie Gianluca Cappelletti
    backliner e sostegno Stefano Nuccetelli

    produzione Carlo Pontesilli Per Less Is More Produzioni e Teatro Stabile Di Bolzano

«Un viaggio prevede soste, accampamenti e bivacchi, a patto che lascino tracce del nostro passaggio… Una pentola rimasta sul fuoco, l’eco di una canzone che ci ha tenuto compagnia, di un racconto che ci ha fatto sorridere o immalinconire… Cose che vengano buone per altri viaggiatori. E poi “Coast to Coast” vale anche per tragitti di altra natura. Da un malessere a un’allegria, da un malinteso a un accordo, da uno sgarbo a una gentilezza. Percorsi che non si misurano in chilometri, ma nella fatica necessaria per ricomporre il sentimento che ci separa dalle persone che non vogliamo perdere» dice Rocco Papaleo che recentemente abbiamo apprezzato quale protagonista di uno spettacolo di prosa, la rivisitazione brechtiana “Peachum” e che ritorna ora in una veste sorprendente, che mette in luce il suo eclettismo e la sua ironia.

PREZZO DEI BIGLIETTI

Platea A-B Interi € 39 | 3★

Platea C Interi € 36 | 3★

Prima galleria Interi € 29 | 2★

Seconda galleria Interi € 26 | 2★

Loggione € 15 | 1★

 

Prenotazioni stelle 21/02 h. 10.00

Vendita biglietti 23/02 h. 10.00

Martedì 11 Aprile
20:30

Rocco Papaleo sarà infatti al centro di “Coast to Coast” in cui rivelerà la sua spiccata passione per il teatro-canzone. Un genere particolare, che si muove fra parole e musica, tra canzoni, racconti poetici e realistici, monologhi e gag surreali e che Papaleo pratica da oltre 25 anni strizzando un po’ l’occhio al maestro Gaber. “Coast to Coast” di cui Papaleo è anche autore assieme a Valter Lupo, avrà un andamento particolare, come già il titolo suggerisce non si saprà precisamente l’itinerario e il punto finale di questo viaggio a cui il protagonista invita il pubblico: il punto di partenza, sarà sempre lo stesso ma Papaleo assieme agli eccellenti musicisti che lo accompagnano indicherà una meta sempre nuova e una via sempre diversa per raggiungerla.

Congratulazioni

Errore

Iscriviti alla newsletter