La Principessa della Czarda
Operetta in due atti in lingua italiana


Votazioni aperte dal 6 Luglio
  • Crediti

    di Emmerich Kálmán
    libretto di Béla Jenbach e Leo Stein
    revisione dell’originale di István Kállai e MG Kerényi

    regia di KERO®
    coreografie di Gesler György
    direttore capo musicale Makláry László
    direttore capo Lőrinczy György

    Mónika Fischl, Zsolt Vadász, Annamari Dancs, Máté Kerényi Miklós, Tamás Földes, Alessio Colautti, László Csere, Bori Kállay, Attila Miklós, Gábor Dézsy Szabó, Andor Szegedi

    scene di Gyarmathy Ágnes

    costumi di Füzér Anni

    direttore d'orchestra: Makláry László
    con la partecipazione del coro, dell’orchestra e del corpo di ballo del Teatro dell’Operetta di Budapest
    maestro del coro: Drucker Péter

    una produzione Operettissima e Budapest Operetta Theatre

Ritorna a Trieste il Teatro dell'Operetta di Budapest dopo il successo dello scorso anno del Galà dell'Operetta e della "Vedova allegra"

PREZZO DEI BIGLIETTI

Platea A-B Interi € 59 | Ridotti € 50

Platea C Interi € 52 | Ridotti € 45

I galleria Interi € 39 | Ridotti € 33

II galleria Interi € 33 | Ridotti € 28

loggione Interi € 19

 

Vendita biglietti 19/5

Biglietti ridotti per under26, over 65 e abbonati al Rossetti

Venerdì 6 Luglio
20:30
Sabato 7 Luglio
20:30
Domenica 8 Luglio
17:30

Secondo gli esperti dell’operetta non passa nemmeno un minuto in questo pianeta quando in un punto della Terra - in un teatro, a un concerto, in un film, nella tv o nella radio -  non si suoni una qualsiasi delle melodie tanto apprezzate di Imre Kálmán. Il più delle volte si sentono, indubbiamente, i brani della Principessa della Czarda, l’opera con la quale il compositore meritò definitivamente il primo posto tra i compositori di operette dell’epoca! Non era un caso che la recitavano a Vienna, la città in cui andò in scena nel 1915, per ben 533 serate e che successivamente conquistò tutta Europa: nonostante la prima guerra mondiale venne immediatamente presentata in Svezia, Finlandia, Polonia, Russia, Italia e a Budapest, nel novembre del 1916, e un anno dopo giunse a New York, al Broadway. P. G. Wodehouse, lo scrittore del libretto inglese disse della musica di Kálmán: “La Principessa della Czarda è rilevante non sono tra le opere di questo talento ungherese, ma addirittura è la musica più bella di tutti i tempi!”

La trama racconta una storia d’amore destinata a durare poco. Il principe Edvino si innamora di Silvia, la stella regnante dell’Orpheum, locale notturno di Budapest, ma la sua famiglia aristocratica è contraria e questo legame morganatico. I genitori fanno tutto per far tornare il figlio a Vienna e convincerlo di sposare la ragazza scelta e ritenuta più adatta da loro, la contessina Stazi – perciò fanno offrire un contratto a New York alla canzonettista Silvia Varescu. Ma il gentile conte Boni sempre pronto a scherzare, il capocameriere Miska e suo fratello gemello Alfonso, maggiordomo dei Lippert-Weilersheim e Feri, amico di Boni si allenano nell’interesse degli innamorati. È Feri che tira i fili: per dare futuro alla coppia è pronto a svelare il suo rapporto d’amore di una volta con la madre di Edvino …

Nonostante che nel 2015 si celebrava il centenario della Principessa della Czarda, ancora oggi risulta bella e fresca come tanti anni fa, quando incantò per la prima volta il pubblico di Vienna e di Budapest.

IL TRAILER DELLO SPETTACOLO

Acquista i biglietti
Data
venerdì
06
luglio

Orario
20:30
Data
sabato
07
luglio

Orario
20:30
Data
domenica
08
luglio

Orario
17:30
Congratulazioni

Errore

Iscriviti alla newsletter