Votazioni terminate
Acquista su
  • Crediti

    liberamente ispirato al romanzo di Claudia Schreiber
    di e con Rita Pelusio

    regia Enrico Messina
    testi e drammaturgia Domenico Ferrari, Enrico Messina, Rita Pelusio

    costumi Lisa Serio

    audio design Luca De Marinis

    disegno luci e scena Enrico Messina

    produzione PEM - Habitat Teatrali, Piazzato Bianco
    con il supporto di QUI e ORA Residenza Teatrale
    e la collaborazione di ARMAMAXA - Residenza Teatrale di Ceglie Messapica

Emma è una donna forte, libera e rude, abituata e costretta dalla vita all’assenza di un amore; per sopravvivere, alleva e macella i maiali che lei stessa cresce e ama. Max è un uomo prigioniero di se stesso e delle sue abitudini, timoroso, che non ha mai trovato il coraggio di amare e che di vita davanti sa di non averne più. Èl’incontro di amore e morte. Lo racconta, con il sorriso appena accennato e la voce leggera, una spaventapasseri, che altri non è che lo sguardo di Rita stessa con i suoi amori, i suoi dolori, i suoi dubbi, i suoi timori, il suo sguardo sulla vita. Dall’alto del suo mucchio di vecchi copertoni, questo piccolo e delizioso fool, custodisce i segreti e le domande di Emma, le paure e le incertezze di Max, il loro amore infine sbocciato e capace di chiedersi e concedersi aiuto, accompagnando per mano lo spettatore a una condivisione intensa e a un’elaborazione profonda sul confine sottile che separa amore e desiderio, felicità e morte.

 

Rita Pelusio, tra le voci più originali dell’arte comica contemporanea, attraverso questa storia, tratta da un romanzo dell’autrice tedesca Claudia Schreiber, affronta con coraggio il tema di amore e morte, continuando il suo impegno per un teatro civile che non abbia timore di confrontarsi con i temi più delicati.

 

Clicca qui per l'acquisto con l'abbonamento libero/stelle

Clicca qui per l'acquisto dei biglietti su Vivaticket

PREZZO DEI BIGLIETTI

Posto unico Interi € 19 | Ridotti € 16 | 1★

Last minute € 15

 

Prenotazioni stelle 06/02 h. 10.00

Vendita biglietti 08/02 h. 10.00

Martedì 12 Marzo
19:30
Mercoledì 13 Marzo
21:00
Congratulazioni

Errore

Iscriviti alla newsletter