Votazioni aperte dal 3 Dicembre
Acquista su
  • Crediti

    con Giovanni Allevi

    evento organizzato da Zenit srl e Ventidieci
    in collaborazione con Regione Friuli Venezia Giulia, PromoTurismoFVG e Politeama Rossetti di Trieste

Giovanni Allevi, compositore e pianista rivoluzionario, torna live in Friuli Venezia Giulia.

Dopo l’applauditissima esibizione sul palco del Festival di Sanremo, l’artista ha annunciato le attese date del suo “Piano Solo Tour 2014”: il 3 dicembre sarà al Politeama Rossetti di Trieste per un concerto che siamo certi sarà indimenticabile.

Allevi sta combattendo da tempo la sua più grande battaglia: la lotta contro il mieloma multiplo diagnosticatogli a giugno 2022, che lo ha costretto a una fase di stop dall’attività concertistica.

Biglietti in vendita presso la biglietteria del Politeama Rossetti e online sul circuito Ticketone.

Clicca qui per l'acquisto dei biglietti su Ticketone

PREZZO DEI BIGLIETTI

Platea A Interi € 65,00

Platea B Interi  55,00

Platea C piana/rialzata Interi  46,00

Palchi di Platea Interi  46,00

Prima Galleria Interi € 38,00

Palchi di Prima Galleria Interi  38,00

Seconda Galleria Interi  28,00

 

Biglietti in vendita dal 31/5 

Martedì 3 Dicembre
21:00

Il Maestro è ora tornato live con un nuovo atteso concerto, in cui esegue le sue composizioni più amate, "Kiss me again", "Japan" e "Back to Life", oltre ai più recenti brani "Our future" e "Tomorrow", inni internazionali delle Cop26 e Cop27, suscitando commozione e meraviglia.

Le sue note classiche contemporanee unite ad una interpretazione viscerale, ora intima ora brillante, punteggiata da profonde riflessioni filosofiche, stanno rendendo il concerto di Giovanni Allevi una vera e propria esperienza mistica, a cui il pubblico si approccia con grande emozione. La liturgia concertistica, soprattutto dopo la malattia del compositore, assume i contorni di una dimensione sacra e catartica, dalla quale gli ascoltatori escono felici e  rigenerati.

BIOGRAFIA

Giovanni Allevi, compositore e pianista di fama mondiale, è responsabile di un profondo rinnovamento della musica colta, riportando l’arte della composizione all’attenzione delle nuove generazioni. È diplomato in Pianoforte e in Composizione ed è laureato in Filosofia con la tesi “Il vuoto nella Fisica Contemporanea”. Ha calcato i palchi delle più importanti sale da concerto del mondo, dalla Carnegie Hall di New York al Teatro alla Scala di Milano, fino all’Auditorium della Città Proibita di Pechino. Grazie al suo impegno intellettuale, è punto di riferimento filosofico sui concetti di innovazione e analisi del cambiamento. Il suo ultimo libro è intitolato “Le regole del Pianoforte - 33 note di musica e filosofia per una vita fuori dall’ordinario" (Ed. Solferino).  Numerose sono le tesi di laurea a lui dedicate. Cavaliere della Repubblica Italiana per meriti artistici e culturali, è Stella d’Oro al Valor Mozartiano, Premio Falcone e Borsellino, ed Ambassador di Save the Children, in prima linea nella difesa dei diritti dei più piccoli. Ha ricevuto apprezzamenti di stima da Papa Benedetto XVI, Papa Francesco, dal Premio Nobel Mikhail Gorbaciov. L’Agenzia Spaziale Americana NASA gli ha intitolato un asteroide: giovanniallevi111561. È autore e conduttore di un'innovativa e pluripremiata docuserie in onda su Rai Play: “Allevi in the jungle”. "Tomorrow" (clicca qui) è l’ultimo singolo del Maestro Giovanni Allevi, eseguito live per la prima volta sul palco del Teatro Ariston di Sanremo in occasione della 74esima edizione del Festival della Canzone Italiana.

Congratulazioni

Errore

Iscriviti alla newsletter