CORPI IN FUGA
Spettacolo per "Trieste Estate 2021"


Votazioni terminate
  • Crediti

    uno spettacolo a cura di Federico Zeno Bassanese
    coreografie di Marco Goecke, Matteo Carvone, Mónica García Vicente, Anna Hop, Sabrina Massignani, Marius Petipa

    con Matteo Carvone, Anna Carvone, Thomas Giugovaz, Rosario Guerra, Francesco Piccinin, Erica Pinzano, Davide Sioni, Federico Zeno Bassanese

    Teatro Stabile del Friuli Venezia Giulia

Clicca qui per acquistare il tuo biglietto

Ci sono talenti che nascono in Italia e che all’estero trovano il contesto fertile e stimolante in cui sbocciare e farsi strada… È di moda denunciarlo per i “cervelli in fuga”, ma il fenomeno è molto significativo anche nel campo degli “artisti in fuga”.

PREZZO DEI BIGLIETTI

Intero € 15 | Ridotto € 12

Il prezzo ridotto va applicato alle persone over65, under26 e gli abbonati del teatro.

 

Prenotazioni e vendita biglietti dal 23/6
I biglietti sono in vendita esclusivamente presso il TicketPoint di Corso Italia oppure online a questa pagina: clicca qui

Venerdì 23 Luglio
21:00

Ne danno prova gli splendidi ballerini protagonisti di “Corpi in fuga” uno spettacolo che si sviluppa su piani paralleli: innanzitutto offre una serata di danza di alto livello, con passi a due e assolo di grande ricercatezza e suggestione che segneranno le tappe di un incantevole percorso che attraverserà il repertorio coreografico dal classico più delicato (il Don Quixote di Petipa) ad accese contaminazioni contemporanee (le corografie del triestino Matteo Carvone che si sviluppano tra il contemporaneo ed una contaminazione di Hip-Hop). Parallelamente a tutto ciò lo spettacolo offre al pubblico l’occasione di conoscere le storie, fatte di impegno, dedizione, di successi e di passione di otto danzatori italiani - alcuni anche triestini e corregionali - che sono partiti dal nostro paese e si sono creati una strada importante all’estero. Si intrecceranno alle coreografie danzate, dei brevi contributi video in cui i protagonisti si racconteranno: Federico Zeno Bassanese, che è l’anima di questa serata e ne disegnato il progetto, dalla sua Trieste è approdato al Magdeburg Ballet, Thomas Giugovaz è parte della Lubiana Ballet Company, Matteo Carvone ha danzato a lungo nel prezioso contesto di Monaco di Baviera, Davide Sioni e Rosario Guerra sono parte dell’Hannover Ballet e Francesco Piccinin ha assunto il prestigioso ruolo di solista all’Estonaian National Ballet.

Congratulazioni

Errore

Iscriviti alla newsletter