Votazioni aperte dal 30 Gennaio
  • Crediti

    con Claudio Baglioni

    presentato da Zenit srl e Friends and Partners
    in collaborazione con PromoTurismoFVG e Teatro Stabile del Friuli Venezia Giulia

Dopo il grandissimo successo di “DODICI NOTE SOLO”, Claudio Baglioni da novembre tornerà dal vivo con nuove date live nei maggiori teatri lirici e di tradizione d’Italia.

DODICI NOTE SOLO BIS” vedrà nuovamente Baglioni - voce, pianoforte e altri strumenti - con le composizioni più preziose del suo repertorio, protagonista assoluto del concerto più appassionante della straordinaria carriera di un artista sinonimo di grande musica e poesia, vincitore del PREMIO TENCO 2022.
Claudio Baglioni tornerà a grande richiesta anche in Friuli Venezia Giulia e il 30 gennaio 2023 sarà al Politeama Rossetti di Trieste.

Clicca qui per l'acquisto dei biglietti su Vivaticket

Clicca qui per l'acquisto dei biglietti su Ticketone

PREZZO DEI BIGLIETTI

Platea A Interi € 100
Platea B Interi € 95
Platea C piana Interi € 95
Platea C rialzata Interi € 85
Palchi di I Galleria Interi € 79
I Galleria Interi € 75
II Galleria primo settore Interi € 69
II Galleria secondo settore Interi € 59
Loggione Interi € 49
 

Vendita biglietti 6/9

Clicca qui per l'acquisto dei biglietti su Vivaticket

Clicca qui per l'acquisto dei biglietti su Ticketone

Lunedì 30 Gennaio
21:00

«Ho percorso 25.000 km in cento giorni cantando e suonando per sei sere a settimana – ha dichiarato Claudio Baglioni a maggio, al termine del tour “DODICI NOTE SOLO” – senza mai provare un istante di noia o stanchezza. Senza mai cadere nella trappola della ripetitività. Teatri bellissimi e spettatori attenti ed entusiasti sono stati lo spettacolo per i miei occhi e le orecchie. Io ci ho messo la voce, le mani, il cuore. Gli altri le emozioni, le grida e gli applausi. Così che ogni concerto fosse speciale e si potesse ricordare. Sono alla fine di una lunga e fantastica avventura umana e professionale. Ma non termina qui. Se il pubblico chiama, l'artista torna in scena, ringrazia e concede il bis». 

Oltre 50 anni vissuti in musica, 60 milioni di copie vendute in tutto il mondo. Sono i numeri essenziali di una carriera unica e irripetibile: quella di Claudio Baglioni, musicista, autore, interprete, che, dalla fine degli anni Sessanta a oggi, è riuscito a conquistare una generazione dopo l’altra, grazie a un repertorio pop, melodico e raffinato, nel quale ha saputo fondere canzone d’autore e rock, sonorità internazionali, world music e jazz, rivoluzionando il concetto stesso di performance live – il primo a inaugurare la stagione dei grandi raduni negli stadi e ancora il primo, nel 1996, a “far scomparire il palco” e portare la scena al centro delle Arene più importanti e prestigiose d’Italia – in ambito musicale, sociale e televisivo.

Congratulazioni

Errore

Iscriviti alla newsletter