Home - Stagione teatrale   -  Scheda
space
segnala stampa
Dal 4 al 6 aprile 2008
Sala Bartoli
INDEMONIATE
Di: drammaturgia di Giuliana Musso, Carlo Tolazzi
Scene: Belinda De Vito
Costumi: Belinda De Vito
Musiche: Claudio Parrino
Regia: Massimo Somaglino
Produzione: Teatro Club Udine - Teatro Stabile del Friuli-Venezia Giulia
Interpreti: Sandra Cosatto, Marta Cuscunà, Fabiano Fantini, Riccardo Maranzana, Federico Scridel, Massimo Somaglino
Le prime fasi creative e laboratoriali di Indemoniate erano state ospitate nel 2006 dal festival Play.01, nato per valorizzare le potenzialità artistiche della nostra regione. È dunque con particolare soddisfazione che – dopo un lungo periodo di studio e perfezionamento – lo spettacolo ritorni alla Sala Bartoli, nella sua dimensione più completa e definitiva. Prodotto dal Teatro Club Udine assieme allo Stabile regionale, Indemoniate s’inscrive nello spirito di una scena della memoria e di impegno civile e prende spunto da un episodio della storia locale che ha già offerto materia di indagine a Luciana Borsatti per un saggio del 1989, suggestioni narrative allo scrittore Pietro Spirito per un suo rifacimento romanzato del 2000, e perfino materiale da videodocumentazione al regista Giampaolo Penco. Si tratta del caso di possessione collettiva che nel 1878 esplose in Carnia, a Verzegnis, come una vera epidemia istero-demonopatica che coinvolse sette ragazze e poi, in poche settimane, si estese a una quarantina di donne. Deliquio, contorsioni, urla, imprecazioni, riso isterico: le crisi forse si radicavano in un malessere femminile dovuto a più fattori, fra cui il localismo religioso, l’esasperazione per l’aumento della mortalità infantile... La Chiesa provò invano a intervenire con benedizioni e addirittura esorcismi, ma nessuno seppe decifrare mai né il motivo delle crisi né come risolverle e si finì per ricorrere alla repressione e all’internamento di 17 donne nel manicomio di Udine. Una storia di forte impatto, che riverbera nell’animo degli spettatori in un gioco di chiaroscuri tra ragione e follia, potere ed emersione anarchica del profondo, cosmos e caos.
   
  Interi € 15.00
  Ridotti € 12.50
Calendario Recite

VEN 4 aprile - h. 21
SAB 5 aprile - h. 21
DOM 6 aprile - h. 17

Inizio Prevendita
GIO 21 febbraio
vendita biglietti

Legal  |  Privacy e Cookies  |  © MULTIWAYS
Teatro Stabile del Friuli-Venezia Giulia- Largo Giorgio Gaber, 1 - 34126 TRIESTE - Tel.: 040 3593511 - Fax: 040 3593555 - E-mail: info@ilrossetti.it - P. IVA 00054990320